Rassegna stampa

Al Carroponte su Orobie.it

Grazie a Pierluigi Saurgnani  per l’articolo su Orobie.it. Riportiamo uno stralcio qui sotto; se desiderate leggere l’articolo intero cliccate qui.

“L’idea è di fare di Bergamo una “Città dello Champagne”.

I locali  – ristoranti ed enoteche  – ben forniti di bollicine francesi, del resto, non sono pochi, e così pure gli esperti sommelier. O, se vogliamo allargare la platea, anche una “Città delle bollicine” dato che non manca neppure una produzione di spumante metodo classico, lombarda e nazionale, che ha raggiunto una qualità ormai elevatissima.

Oscar Mazzoleni

La proposta di “Bergamo città dello Champagne” viene avanzata da Oscar Mazzoleni, maître sommelier che recentemente è stato nominato Cavaliere dall’Ordre des Coteaux de Champagne, un ordine che raccoglie i massimi esperti mondiali delle bollicine francesi. E il suo locale “Al Carroponte” di Bergamo è diventato una delle selezionate “Krug Ambassade” italiane, ossia uno dei luoghi scelti per rappresentare nel mondo la “Maison” Krug, che dal 1843 è tra le più importanti case produttrici del nettare metodo classico d’Oltralpe.  Mazzoleni, tra l’altro, è reduce da un viaggio in Spagna, dove ha partecipato all’edizione annuale del Global Krug Ambassade Voyage, un evento di grande prestigio destinato a pochi “eletti”, nel corso del quale vengono presentate in anteprima le novità del mondo Krug.

Ma lo Champagne non è solo Krug, prestigiosa Casa che però fa pagare a caro prezzo le sue rinomate bollicine. Vi sono tante altre “Maison” di alto livello, e anche medio, che possono offrire all’appassionato un accettabile rapporto qualità-prezzo. Mazzoleni non manca di proporre ai suoi clienti anche piccole “Maison”, poco note ma in grado di competere, sul piano della qualità, con le grandi Case.

Tutto questo fa del suo locale una “Casa dello Champagne” che dispone di qualcosa come 400 etichette di bollicine francesi (anche per la mescita), un numero senz’altro elevato. Non mancano ovviamente le bottiglie di metodo classico italiano (dalla Franciacorta al Trentino e passando attraverso quasi tutte le regioni italiane, dato che ormai spumantizzano quasi tutte le case produttrici) e di Prosecco, nonostante Mazzoleni prediliga il metodo classico a questo pur popolarissimo (in Italia come all’estero) prodotto.

 

Al Carroponte

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi