Eventi, Rassegna stampa

Vinoecibo.it racconta la degustazione con Olivier Krug

Bellissime parole quelle di Giovanna Romeo, che descrivono alla perfezione l’emozione della serata con la straordinaria presenza di Olivier Krug!

Per leggere l’articolo intero su Vinoecibo.it cliccate QUI.

È in un bistrot di intima semplicità come “Al Carroponte” di Bergamo che lunedì dieci settembre si è celebrata una serata unica. Questo è accaduto nell’eccezionale occasione in cui l’ospite d’onore, rampollo di una celebre Maison di Champagne, ha partecipato a un evento non di carattere esclusivamente privato.

Merito anche di un giovane intraprendente come Oscar Mazzoleni, titolare e maître-sommelier, nonché “Cavaliere dell’Ordre des Coteaux de Champagne” che ha saputo coinvolgere Monsieur Olivier Krug. Così è nata una cena che ha visto una straordinaria partecipazione da parte degli amanti di questo blasonatissimo marchio, con una sequenza di calici in degustazione abbinata a piatti curati dallo Chef Fabio Lanceni: semplici, gustosi e costruiti per evidenziare le sfumature di ogni calice, esaltandole.”

 

Olivier, il sesto erede per discendenza di una dinastia fondata nel 1843 da Joseph Krug, regala sorrisi e strette di mano, complicità e grande curiosità nei confronti di una maison e al suo champagne, tra i più apprezzati e richiesti al mondo. Le bottiglie, rivestite di un’immagine aurea, devono il loro successo planetario a ricerca e scoperta, lungimiranza e perseveranza. Se Joseph fu non soltanto un grande viaggiatore ma anche una persona estremamente curiosa e perfezionista, la sua eredità, da pioniere nel desiderare un vino che non subisse i capricci del tempo e potesse essere costantemente amato, vendemmia dopo vendemmia, passa anche attraverso l’immaginario viaggio che ognuno di noi intraprende attraverso i sensi. Sorseggiando un calice di Grande Cuvée, giocando con la meraviglia di un prodotto che è entrato nella storia.”

Al Carroponte

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi